Sony spende 1,2 miliardi per raddoppiare la sua produzione di sensori


Sony investirà 1,2 miliardi di dollari per raddoppiare la sua produzione di sensori.

In questa cifra sono anche compresi i 600 milioni di dollari per l'acquisto di fabbrica da Toshiba. Verrà convertita anche parte dello stabilimento di Nagasaki per la produzione di sensori Cmos e sempre per questo scopo verranno acquistati macchinari per la produzione e la gestione dei wafer.

In seguito a questi investimenti la produzione mensile dei wafer passerà dalle 25.000 unità alle 50.000 unità entro marzo 2012. Viene da chiedersi cosa pensa di farci Sony con tutti questi sensori. Che stia preparando qualche succosa novità?

Via | ImageSensorsWorld

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: