Gli obiettivi per reflex da regalare a Natale: come scegliere i migliori

Quali sono i migliori obiettivi da regalare per Natale? Ecco qualche consiglio per fare la scelta giusta


Dopo aver visto quali fotocamere regalare a Natale, passiamo agli obiettivi per le reflex, i veri oggetti del desiderio che fanno perdere il sonno a moltissimi fotografi e che riducono sempre con il conto in rosso! Il mondo degli obiettivi è quasi infinito, esistono moltissime ottiche e i prezzi partono da poche centinaia di euro e arrivano a cifre davvero importanti e proibitive.

La scelta degli obiettivi è molto personale, le ottiche si scelgono in base a quello che ci piace fotografare e in cui ci vogliamo specializzare. L’attrezzatura di un fotografo ritrattista è molto diversa da quella di un paesaggista, così come da quella di un fotografo di still life o di food. Credo che ogni appassionato di fotografia abbia un obiettivo ben preciso nella lista dei desideri, scelto in base a tanti fattori.

Dato che entrare nel merito dei singoli obiettivi è davvero complicato vediamo qualche consiglio utile, soprattutto per i principianti. Chi acquista una reflex il più delle volte approfitta del kit in modo da poter subito iniziare a scattare fotografie senza spendere ulteriori soldi, ma le ottiche in dotazione ben presto mostrano tutti i loro limiti e ci viene voglia di avere obiettivi nuovi.

Riuscire ad avere l’ottica giusta nel momento giusto è molto importante, un bel paesaggio fotografato con un 50mm non rende molto, ci vuole un grandangolo... E la stessa cosa vale anche per gli altri generi, come il ritratto, lo still life, il reportage ecc. Nel corredo di un fotografo che non ha ancora scelto la sua strada o che magari si diletta a fare tante cose, dovrebbero esserci sempre uno zoom che copre le classiche focali da grandangolo a medio tele, come il 18-55, il 17-50 o il 18-105. Uno zoom più spinto come un 70-200 o un economico 70-300 che si rivela sempre molto utile, e infine un’ottica molto luminosa, ad esempio il classico 50mm, un'ottica di cui io non posso proprio fare a meno. E' molto apprezzato anche il grandangolo che si rivela fondamentale nel paesaggio ma anche nel reportage, potete prendere un 10-20 o un 11-16.

La regola principale per gli obiettivi è che - compatibilmente con i soldi che possiamo investire – più sono luminosi e meglio è, la focale fissa ha sempre uno schema ottico migliore anche se è meno versatile. Non illudiamoci che esistano ottimi obiettivi che facciano tutto, non è così… si devono fare scelte mirate, d’altronde la parte divertente dell’avere una reflex è il poter cambiare gli obiettivi in base a quello che dobbiamo riprendere, no?

Dato che gli obiettivi richiedono sempre un buon investimento, io vi consiglio di fare delle scelte ben precise in base a quello che effettivamente vi piace fotografare, se potete, provateli prima di acquistarli in modo da capire se rispondono davvero alle vostre esigenze.

Foto | da Flickr di knight725

  • shares
  • +1
  • Mail