Il 3D nelle fotocamere recenti

Panasonic TZ20

Nel corso di questo mese abbiamo visto un profluvio di nuove fotocamere, nella quasi totalità si tratta di compatte.

La maggior parte di queste non hanno caratteristiche di particolare rilievo, ma servono solo a completare la gamma di offerte di ogni produttore. Alcuni modelli sono particolarmente resistenti alle intemperie e cadute, mentre altre sono dotate di WiFi e GPS. Ovviamente solo modelli di punta perché queste funzionalità richiedono l'aggiunta di componenti fisici che fanno alzare il prezzo finale di ogni modello.

La vera rivoluzione su cui si combatteranno presto tutti i produttori, così com'è stato per il video in questi ultimi anni, è l'arrivo del 3D. Se ci fate caso stanno aumentato le fotocamere con questo tipo di funzionalità che ha due grossi vantaggi (per i produttori). Possono far parlare di sé inserendosi nel mercato del 3D che lentamente prende piede ed aggiungono una funzionalità il cui costo per ogni esemplare, dopo quello iniziale di sviluppo, è praticamente zero.

Quindi che crediate o meno alle sirene del 3D preparatevi a vederlo in ogni modello molto presto. Sicuramente anche in qualche reflex di prossima uscita. Magari inizialmente una EVIL?

  • shares
  • +1
  • Mail