La tempesta di neve degli Stati Uniti d’America nella foto del giorno

Hercules è la tempesta di neve che ha messo in ginocchio gli Stati Uniti d’America provocando 16 vittime

Hercules



Una forte tempesta di neve ha colpito gli Stati Uniti che da giovedì sera devono fare i conti con cifre ben sotto lo zero. Le zone più colpite sono gli Stati della costa nord-orientale, il Midwest e il Nord-est, sono state registrate temperature polari sotto i -20 °C e che in alcune zone hanno addirittura sfiorato i -38°C con venti fino a 60 km all’ora. Se Hercules - così è stata chiamata questa tempesta di neve - da un lato ha creato moltissimi disagi, dall’altro ha permesso a tutti di ritornare bambini, di giocare con pupazzi di neve e slittini in pieno centro.

La neve, le tempeste e il vento offrono spunti molto interessanti anche dal punto di vista fotografico, ed anche Hercules ha dato modo a tutti gli appassionati di fotografia di catturare questi inediti paesaggi innevati. La foto del giorno rappresenta la spiaggia Winthrop Shore Drive in Massachusetts, un paesaggio innevato ma reso ancora più particolare dalle raffiche di vento che restituiscono un paesaggio davvero particolare. Sulla destra riconosciamo case e pali della luce, a sinistra dove dovrebbero esserci il mare e la spiaggia ci sono onde di neve mosse dal vento, un’atmosfera onirica e molto particolare.

La neve è magica e bellissima ma i disagi sono davvero tanti, i morti accertati in queste ore sono 16, sono stati cancellati 3.467 voli e 12.394 hanno molti ritardi e tanti disagi. A Philadelphia (Pennsylvania), un uomo che lavorava in un magazzino di sale è stato travolto dai sacchi accatastati ed è morto, a New York una donna di 79 anni, malata di Alzheimer, si è congelata mentre vagava per le strade senza meta.

Ma le nevicate negli Stati Uniti,seppur eccezionali, non sono certo una novità. Vi faccio vedere anche storiche tempeste di neve degli ultimi 100 anni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail