Back to the Future di Irina Werning

Back_to_the_Future_1©Irina_Werning_Pancho_1983-2010

Per menti capaci di rimuovere qualsiasi cosa, e tempi che cambiano alla velocità della luce, guardarsi a distanza di tempo con occhi nuovi riserva sempre qualche sorpresa e inaspettata scoperta.

Aprite il cassetto dei ricordi a caccia di qualche scatto datato e mettetelo a confronto con lo stesso soggetto di oggi e vedrete. Se poi vi fate prendere dallo stesso istinto comparativo che anima Back to the Future di Irina Werning, basta convincere tutti gli interessati a compiere un bel salto temporale davanti al vostro obiettivo.

Scatti realizzati a distanza di tempo, resuscitando gli stessi luoghi, abiti, espressioni, pose, e chissà forse anche le emozioni evocate dai ricordi, rendono singolare e intrigante il progetto in progress della fotografa di origine argentina, ma state pur certi che anche un tentativo meno sofisticato otterrà risultati altrettanto interessanti.

Nella foto il piccolo Pancho ha fatto un viaggio nel tempo, o meglio 'nel futuro', dal 1983 al 2010, da bambino ad adulto, un po’ come è capitato a me guardando una vecchia foto di classe scattata in prima media dopo aver rivisto quegli stessi compagni di scuola ormai adulti. Sorprendente! Ovviamente se ci provate a noi fa sempre piacere condividere..

  • shares
  • +1
  • Mail