Le cover in legno di Miniot per la Leica T

L'azienda Miniot presenta delle custodie in legno per la Leica T, pezzi unici ed esclusivi disponibili da luglio

Anche l’occhio vuole la sua parte, ormai lo sappiamo e lo hanno capito anche i produttori di macchine fotografiche che oltre a lavorare sulle nuove tecnologie curano moltissimo anche il design. La Leica T è una fotocamera molto bella, come tutte le Leica tra l’altro, se però volete uno stile un po’ più originale e particolare potete acquistare le nuove cover in legno.

Guarda Leica T, ecco la nuova mirrorless monoblocco in alluminio: la prova di Clickblog

Negli ultimi anni le cover in legno per le macchine fotografiche stanno andando molto di moda, sono affascinanti e, in qualche modo, restituiscono delle piacevoli sensazioni al tatto. Il produttore di accessori in legno Miniot ha creato delle cover per la Leica T, che andrebbero a coprire il naturale rivestimento in alluminio che, per quanto bello, può apparire freddo e impersonale. Il legno è un materiale molto bello sia da vedere che da toccare, ha una storia che va molto oltre il presente e conferisce eleganza e stile alla nostra attrezzatura.

cover in legno per la Leica T di Miniot


Hasselblad Stellar, una Sony RX100 con impugnatura in legno esotico

Miniot ovviamente segue gli standard Leica quindi anche per la cover si pretendono qualità ed esclusività. Le cover Miniot sono fatte con un unico pezzo di legno, sono resistenti e proteggono la fotocamera da urti e graffi ma sono state progettate in modo da essere anche leggere. È facile e veloce da montare e smontare e i tasti per accendere e spegnere la fotocamera sono accessibili senza difficoltà e soprattutto in modo molto rapido.

Ogni accessorio è un pezzo unico proprio perché lo è ogni legno, ogni cover avrà delle peculiari caratteristiche, nodi, venature, sfumature, anelli ecc. Miniot ha laccato il legno con vari strati di vernice trasparente in modo che sia protetto dagli agenti esterni e dall’usura. Queste cover saranno disponibili a partire da luglio in vari tipi di legno, per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale.

Fonte | petapixel

  • shares
  • +1
  • Mail