Sony A5000, la recensione della più piccola delle mirrorless

Dopo le prime impressioni e la prova nelle mani di una speaker, è arrivato il momento delle conclusioni nella recensione della piccola mirrorless Sony A5000

Sony A5000, la recensione

La Sony A5000 è stata sottoposta alla prima presa di contatto ed alla prova nelle mani di una speaker. Ora è arrivato il momento di verificarne la qualità immagine e di trarre le doverose conclusioni. Iniziamo con l’analizzare come si comporta la più piccola delle mirrorless ai vari valori ISO.

Sony A5000, la recensione

Qualità immagine

La Sony A5000 restituisce dei file JPG già perfetti per la stampa e quindi ancor di più per la pubblicazione online. Il RAW ha però una marcia in più, grazie ad un maggiore contrasto ed ad una maggiore presenza del dettaglio fine. È evidente inoltre nel RAW un’area inquadrata maggiore: nel JPG infatti la correzione della distorsione effettua sempre un leggero ritaglio. Sul fronte della sensibilità i file sono fondamentalmente ottimi dai 100 ai 800 ISO. Dai 1600 ai 3200 si nota la perdita di dettaglio fine dovuta alla riduzione rumore, ma i files sono ancora tranquillamente stampabili. Dai 6400 ai 16000 ISO si perde anche il dettaglio medio ed inizia ad apparire una grana sempre più evidente anche con dominanti colorate, quindi l’utilizzo è da considerarsi solo per situazioni d’emergenza.

Sony A5000, la recensione

Conclusioni

Piccolo è bello. Questa è lo slogan che accompagna le mirrorless fin dal loro ingresso nel mercato. La Sony A5000 non fa eccezione: si presenta infatti come la più piccola del settore. Senza troppe rinunce oltre a quelle evidenti del mirino ed della slitta per flash. Ma la qualità immagine come la completezza delle funzioni c’è. Se quindi cercavate la più piccola del reame, ora siete accontentati.

Piace:
- qualità immagine
- completezza funzioni
- ridondanza del comando di controllo dello zoom
- display orientabile verticalmente utile per i selfie
- app dedicata per il controllo remoto

Non piace:
- assenza mirino
- assenza slitta flash

Nella prossima pagina potete leggere le impressioni di una speaker dopo un centinaio di scatti con la Sony A5000.

Sony A5000, la recensione

  • shares
  • +1
  • Mail