La commozione per la morte di Liang Yaoyi nella foto del giorno

La foto del giorno la dedichiamo a Liang Yaoyi, un bambino cinese di 11 anni malato di cancro, che ha deciso di donare i suoi organi


Si chiama koutou ed è un gesto che in Cina viene ripetuto per tre volte e che simboleggia un dolore profondo e molto affetto. Questa foto ha fatto il giro del mondo, sotto il telo di stoffa verde c’è il corpicino senza vita di Liang Yaoyi, un ragazzino di 11 anni che andava a scuola a Shenzhen, la sua vita breve, ma luminosa, è stata di esempio per tutto il Paese. Qualche tempo fa a Liang Yaoyi è stato diagnosticato un tumore al cervello, gravissimo e inoperabile, nonostante le cure è stato chiaro molto presto che non era nulla da fare.

Liang Yaoyi

Liang Yaoyi appena ha capito la situazione e quanto questa fosse grave, ha subito deciso che voleva dare un senso alla sua vita e alla sua prematura morte ed ha espresso il desiderio che i suoi organi venissero donati. L’ultimo dei pensieri è stato questo ed i medici, gli infermieri e il personale ospedaliero gli rendono omaggio con il koutou, questo inchino speciale che simboleggia rispetto e dolore per la perdita.

Guarda anche: Israele e Palestina, la foto virale di Sulome Anderson

La nostra foto del giorno è bellissima ma struggente, lui coperto dal lenzuolino, la mamma in secondo piano, i medici e gli infermieri inchinati a lui. Nonostante il tempo per prelevare gli organi sia poco, non possono non dedicare qualche minuto al suo grande gesto.

Scopri le altre foto del giorno

La donazione degli organi è abbastanza diffusa nel mondo, in Cina però è una pratica poco comune, pensate che il registro nazionale per i trapianti è stato creato solo nel 2010.

I reni e il fegato di Liang Yaoyi hanno già salvato la vita di due persone…

Foto | likeaboss

  • shares
  • +1
  • Mail