La strage di Beslan 10 anni dopo, una ferita che non può guarire

Sono passati 10 anni dalla strage di Beslan, una tragedia in cui persero la vita 331 persone tra cui 186 bambini


Ci sono momenti in cui il mondo sembra fermarsi per qualche istante, poi tutto riprende, ma niente è più come prima. Probabilmente è così da sempre ma negli ultimi anni tutto l’orrore di cui l’uomo è capace ci viene sbattuto in faccia ad una frequenza veramente incredibile, e anche se forse ci siamo un po’ anestetizzati, anche se rimuoviamo, anche se evitiamo di guardare, tutto questo dolore, queste morti inutili e ingiuste non si possono ignorare ne, tanto meno, dimenticare. Sono passati 10 anni dai massacri di Beslan ed è come se fosse oggi, vite spezzate, bambini uccisi, morti e feriti all’interno di una scuola, un luogo in cui ci si dovrebbe sentire al sicuro.

Beslan celebrazione

La strage di Beslan è una di quelle pagine di cronaca nera che nessuno potrà mai dimenticare, ci sono dolori che non smettono di fare male neanche a distanza di tantissimi anni e l’unica cosa che noi possiamo fare è ricordare, celebrare chi non ce l’ha fatta e sensibilizzare tutti al perdono e al buon senso, per fare in modo che certe tragedie non si ripetano in nessuna parte del mondo.

Beslan 2004

Probabilmente è un’utopia dato che di persone morte, ferite,rapite e uccise in modo cruento e ignobile ce ne sono moltissime, troppe, ed ogni giorno sembra peggio, però non si devono perdere la fiducia e la speranza perché altrimenti tutto diventa inutile, senza senso. Il bene porta il bene e tutti abbiamo bisogno di credere che sia così.

Beslan


Anche noi di Clickblog vogliamo ricordare la strage di Beslan con una raccolta delle foto più significative. Ci sono alcune immagini che risalgono al 2004 a quei tre giorni di follia in cui un gruppo di 32 ribelli fondamentalisti islamici e separatisti ceceni occupò una scuola sequestrando circa 1200 persone fra adulti e bambini, nonostante l’intervento delle forze armate russe il bilancio fu pesantissimo, ci furono 331 morti, tra cui 186 bambini e circa 700 feriti.

Beslan

Oltre alle foto della strage però ci sono le immagini che i fotografi del luogo hanno scattato nel corso degli anni durante le commemorazioni per i defunti, cerimonie, riti, candele, speranze e lacrime per ricordare e i cari con la speranza, un giorno, di potersi ricongiungere.

Guardate il video con il racconto della strage di Beslan di Roberto Saviano che aiuta veramente a capire quello che è accaduto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail