Roeselien Raimond fotografa la bellezza imprevedibile delle volpi selvatiche

A 50 anni dalla legge che riconosce, definisce e tutela le ultime aree selvagge della terra, la fotografia naturalistica di Roeselien Raimond ne incoraggia il rispetto inquadrando la bellezza delle volpi selvatiche.

Volpi selvatiche © Facebook Roeselien Raimond

Per quanto l'essere umano cerchi di reprimerla ed educarla, la natura selvaggia che alberga in ogni forma di vita resta un bisogno primordiale di tutti, oltre ad essere divenuta una vera esigenza spirituale da preservare da usi ed abusi di cupidigia e razionalità dell'uomo.

A cinquanta anni dall'approvazione del Wilderness Act (3 settembre 1964), la prima legge mondiale e per certi versi anche l'unica, a riconoscere, definire e tutelare con rigore le ultime aree selvagge della terra, continua ad estendere il suo raggio di azione per garantire la biodiversità di flora e fauna negli stati più 'originari' possibili, ma la strada per giungere ad un livello di armonia ideale è ancora lunga.

Volpi selvatiche © Facebook Roeselien Raimond

Riuscire a scorgere la bellezza che questo stato di natura è in grado di offrire, ovviamente resta uno dei mezzi migliori per accrescerne consapevolezza, amore e rispetto, e in questo gli obiettivi della fotografia naturalistica possono fare miracoli.

Per averne una prova, basta uno sguardo veloce agli scatti di Roeselien Raimond, condivisi anche sulla su pagina social di Facebook, dalla quale arriva la magnifica selezione di avvistamenti delle sue amate volpi selvatiche, protagonista anche della gallery di questa segnalazione.

Volpi selvatiche © Facebook Roeselien Raimond

Animali imprevedibili, oltre che bellissimi, che continuano ad affascinare l'obiettivo della fotografa olandese, in paziente attesa delle loro espressioni più istintive e sorprendenti, ma sempre molto attenta a non interferire con il loro habitat.

“The last thing that interests me is a fox that sees me as a walking food dispenser. I’m interested in witnessing and capturing natural behaviour. Therefore, I need to make myself almost ‘invisible’ and a completely uninteresting part of the environment, waiting and hoping to witness that special fox moment…"

Solo un piccolo assaggio di tutto quello che Roeselien Raimond fotografa al momento con una Canon EOS 5D Mark III, e vi aspetta online, anche sul blog e sui profili Flickr o 500px.

Foto | Volpi selvatiche © Facebook Roeselien Raimond

  • shares
  • Mail