Samsung NX1, la prima fotocamera con sensore CMOS APS-C retroilluminato

Al Photokina 2014 è stata presentata la Samsung NX1, la prima mirrorless con il sensore CMOS APS-C retroilluminato


Il Photokina 2014 continua a riservarci interessanti novità, questa mattina è Samsung a darci il buongiorno con l’ultima nata nella famiglia NX, la Samsung NX1. La nuova mirrorless Samsung NX1 potrebbe essere una delle novità più interessanti di questa edizione del Photokina, ma andiamo con ordine e vediamo le caratteristiche di questa fotocamera.

La Samsung NX1 presenta un sensore CMOS BSI APS-C da 28 megapixel caratterizzato dal Back Side Illumination (BSI) con micro lenti che permette di ridurre il rumore in modo ancora più efficace e quindi di garantire una migliore esperienza di scatto in ogni situazione. Samsung inserisce il processore di immagine DRIMe V che è stato migliorato sulla riproduzione del colore e nella riduzione del rumore.

nuova Samsung NX1


La NX1 è all’avanguardia anche in termini di velocità di scatto e di capacità di mettere a fuoco, presenta la velocità AF di 0.055 sec e lo scatto continuo AF 15 FPS. Il sistema Auto Focus III vanta con 205 punti di rilevamento di fase AF. È possibile registrare video 4K senza equipaggiamento esterno ma anche video Full HD.

Non mancano gli automatismi come il Samsung Auto-Shot (SAS) per scattare automaticamente in base alla scena sul mirino e anche una vasta gamma di filtri per la correzione delle immagini. La NX1 è realizzata in lega di magnesio e presenta il mirino elettronico (EVF) e un display OLED XGA con 2,36 milioni di punti, il sistema WiFi e anche il Bluetooth. Insieme alla NX1 Samsung ha presentato anche il nuovo 50-150mm 2.8 S ED OIS, un teleobiettivo premium compatibile con la nuova arrivata.

La Samsung NX1 sarà disponibile ai seguenti prezzi: solo corpo 1499.99 dollari oppure in kit con l’obiettivo 16-50mm F2-2.8, il battery grip, e una batteria extra a 2799.99 dollari.

  • shares
  • Mail