Il nuovo tutto fare Sigma 18-300mm F/3.5-6.3 DC Macro OS HSM Contemporary

Il marchio Sigma ha presentato la nuova ottica tutto fare Sigma 18-300mm F/3.5-6.3 DC Macro OS HSM Contemporary


Ci sono discussioni tra fotografi che non avranno mai fine… è meglio Canon o Nikon? Meglio un ottica tutto fare o quelle con escursioni focali contenute? Sigma ci propone un nuovo obiettivo decisamente tutto fare che passa dal grandangolo al tele nell’arco di qualche frazione di secondo. Il nuovo Sigma 18-300mm F3.5-6.3 DC MACRO OS HSM Contemporary è dedicato al formato APS-C ed è l’ideale per i fotografi che vogliono portare un solo obiettivo in borsa.

Il Sigma 18-300mm F3.5-6.3 DC MACRO OS HSM Contemporary è equivalente ad un 28mm - 450mm circa, il “circa” dipende dalla fotocamera su cui verrà montato, è comodo, versatile e l’ideale in ogni situazione, non è esattamente luminosissimo ma f/3.5 a 18mm non è male, certo a 300mm si passa a f/6.3 però se andiamo a guardare il Sigma 150-600mm F/5-6.3 DG OS HSM Sports presentato al Photokina 2014, tutto sommato direi che non è male.

sigma_18_300c

Gli obiettivi tutto fare sono amatissimi da alcuni e odiati da altri, quello su cui tutti sono d’accordo è che qualsiasi ottica è un compromesso, di luminosità, comodità, lunghezza focale e soprattutto di prezzo.

Nello schema ottico sono stati inserite quattro lenti in vetro ottico FLD e una in vetro ottico SLD che fa ben sperare sul versante nitidezza. Questo obiettivo ha anche la funzione macro che garantisce una distanza minima di messa a fuoco di soli 39 centimetri, il che lo rende davvero comodo.

Il nuovo Sigma sarà disponibile con attacco Nikon, Canon, Sigma, Sony e Pentax. Per Sony e Pentax Sigma ha previsto una versione senza stabilizzatore dato che questa funzione è già nel corpo macchina. Questo obiettivo sarà disponibile da ottobre al prezzo di 579,00 dollari.

Fonte | dpreview

  • shares
  • Mail