La testa nel barattolo, un simpatico scherzo di Halloween per fotografi

La testa mozzata in salamoia dentro il barattolo, uno scherzo di Halloween davvero simpatico e mostruoso


Mancano pochi giorni ad Halloween ed anche qui su Clickblog sentiamo l’irrefrenabile bisogno di fare “dolcetto o scherzetto?”, oggi vi presento un tutorial veramente simpatico che potete preparare in casa, è economico e abbastanza semplice, dovete solo scattarvi tre foto (una frontale e due di profilo) ed unirle con Photoshop. Lo scherzo che vi proponiamo è il classico “Head in a jar”, una testa mozzata in salamoia da mettere in frigo, sulla scrivania o far trovare in giro per casa.

Il tutorial è stato inventato dal bravissimo Mike Warren per il sito Instructables dove potete seguire tutte le istruzioni passo passo anche per creare correttamente la foto. Se non siete esperti in Photoshop o non avete abbastanza tempo da dedicarci potete scaricare la foto con la faccia di Mike che lui ha messo a disposizione, vi basterà stamparla e ritagliarla.

head-jar

Per fare questa testa nel barattolo dovete procurarvi uno o più barattoli di vetro con la superficie liscia, quindi niente disegnini e decori a rilievo, dei coloranti alimentari e le foto. Per avere un effetto simile a quello di foto prendete il vostro barattolo, misurate l’altezza e ridimensionate la foto in modo che possa entrarci correttamente.

Per avere l’effetto testa in salamoia dovete riempire il barattolo di acqua e aggiungere qualche goccia di colorante, il giallo se lo volete come in foto oppure rosso per un effetto insanguinato. Unite le estremità della foto con le mani in modo da fare un cilindro e poi immergetela delicatamente, andrà direttamente a posizionarsi sulla superficie del barattolo.

L’effetto finale è davvero orribile, posizionate uno o più barattoli in frigorifero, in giro per casa o nella scrivania dell’ufficio, magari al vostro posto… le urla di terrore e le risate sono assicurate!

Fonte | petapixel
Foto | instructables

  • shares
  • Mail