Come fare Jack O’ Lantern con Photoshop per foto a tema Halloween

Dove non arrivano le abilità manuali, ci arriva Photoshop... ecco il tutorial per fare Jack O’ Lantern in post produzione.


Essere bravi in tutto è impossibile e prima ce ne rendiamo conto, meglio è. Ci sono gli uomini tipo MacGyver e quelli del tipo Gil Grissom, ci sono i fotografi in grado di costruire macchine fotografiche di carta, di legno, softbox e carrellini per le riprese ed altri che riescono a ricreare gli stessi effetti comodamente seduti alla scrivania di fronte ad un monitor. Il mondo va così, la cosa importante è capire quali sono le proprie abilità e metterle a frutto! Se non siete persone in grado di intagliare una zucca di Halloween, mettere dentro una candela senza bruciare mezza casa e poi tirar fuori con la polpa zuppe, dolcetti e prelibatezze di ogni tipo, forse potrebbe essere più nelle vostre corde fare un simpatico Jack O’ Lantern con Photoshop!

pumpkin1

Se non avete nessuna intenzione di rischiare qualche dito incidendo una zucca per farla diventare a tema Halloween, potete tranquillamente farne a meno e sfruttare le vostre abilità nel fotoritocco. Non dovete neanche cimentarvi in tanti tentativi, prove e fallimenti, vi basterà seguire il tutorial che Howard Pinsky ha pubblicato su Youtube, un progettino abbastanza semplice che vi permetterà di trasformare un normale still life autunnale in una fotografia di Halloween.

pumpkin2

Il tutorial è piuttosto semplice, occorre solo una buona foto di partenza, come quella usata da Howard Pinsky, e poi 7 minuti del vostro tempo per trasformare una semplice zucca in Jack O’ Lantern. Come sempre nel fotoritocco, migliore è la foto di partenza, migliore sarà il risultato finale, quindi cercate una zucca dalla forma simpatica e dalla texture perfetta e create un piccolo set, qui sono state usate pigne e foglie rosse e gialle, ma potete anche aggiungere altri oggetti a tema Halloweeen che contribuiranno ad un effetto finale più realistico.

  • shares
  • Mail