Olympus Stylus SH-2, la compatta con zoom 24x ora scatta anche in formato RAW

La nuova compatta Olympus Stylus SH-2 si distingue dal modello precedente principalmente per la possibilità di scattare in formato RAW

Sei hai la reflex scatti in RAW, se hai la compatta scatti in JPG. In molti ragionano così, costruttori compresi, ma è fondamentalmente sbagliato. Il JPG è utile per avere il file subito pronto per la stampa o per la condivisione online. Il RAW corrisponde al negativo digitale, è fondamentale per avere una copia di tutte le informazioni registrate al sensore al momento dello scatto.

Sono entrambi utili, uno non sostituisce necessariamente l'altro. Quindi tutte le fotocamere, compatte comprese, dovrebbero poter scattare sia in JPG che in RAW. Non a caso la nuova Olympus Stylus SH-2 differisce rispetto al modello precedente Olympus Stylus SH-1 proprio per l'aggiunta della possibilità di scattare in formato RAW. Le altre novità sono tutte a livello software: è stata aggiunta ad esempio la nuova modalità Nightscape, dedicata alle riprese notturne.

Olympus Stylus SH-2

Per il resto è rimasto tutto invariato: abbiamo un sensore BSI CMOS da 1/2.3" (6.17x4.55mm) e 16 Megapixels abbinato ad uno zoom 24x, corrispondente alle focali equivalenti 25–600mm, dotato di apertura f/3.0-6.9. Data la lunga escursione focale risulta particolarmente prezioso il sistema di stabilizzazione Olympus su 5 assi.

L'utilizzo è facile grazie alla presenza del monitor LCD 3? da 460,000 pixels di tipo tattile e all'ottima integrazione delle funzioni Wi-Fi. Immancabile la possibilità di effettuare riprese video Full HD 1080 60P ed interessante la presenza della modalità di scatto manuale.

La Olympus Stylus SH-2 sarà disponibile nelle due colorazioni argento e nero a partire dal mese di Aprile, con un prezzo di lancio di 399.99 Dollari.

Via | Olympus

Olympus Stylus SH-2

  • shares
  • +1
  • Mail