Hillary Clinton e i disastri di Photoshop

Anche Hillary Clinton è stata vittima di Photoshop, ecco la foto sproporzionata e strana della ex First Lady condivisa di Bloomberg Politics


Hillary Clinton è una donna molto attiva in politica, è riuscita a rieditare la sua immagine, nonostante tutto quello che ha passato, e continua ad essere molto apprezzata e stimata dagli americani. I disastri di Photoshop però non risparmiano la ex First Lady che è stata vittima di un fotomontaggio davvero inquietante.

Quello che lascia davvero perplessi è che questa immagine non è stata fatta dai grafici di una rivista o da qualche rivale politico particolarmente burlone, a combinare questo guaio sono stati i grafici di Bloomberg Politics che sono stati incaricati di pubblicizzare una conferenza stampa della signora Clinton.

clinton

La foto è stata condivisa sui social network e, poco dopo, sono arrivati i commenti e le proteste delle persone che hanno subito notato che qualcosa non andava. Osservando attentamente l’immagine noterete subito che la testa di Hillary Clinton è sproporzionata, è grossa e goffa ed è posizionata in modo molto strano rispetto al corpo. In pratica i grafici hanno pasticciato ed hanno attaccato la testa di una foto al corpo di un’altra, il risultato è terribile.

Quando si lavora con Photoshop è facile estraniarsi, concentrarsi sui minimi particolari e perdere la visione d’insieme, non so se accade a tutti, ma dopo qualche ora su Photoshop è facile sentirsi come all’interno dei centri commerciali, quei non luoghi dove si perde la cognizione del tempo. La bravura dei grafici consiste nel riuscire a curare con la stessa attenzione i dettagli e i piccoli particolari, senza perdere la visione d’insieme…

  • shares
  • +1
  • Mail