Andrea Rossato e vincitori del National Award Italia al Sony World Photography Awards 2015

Andrea Rossato, Pierumberto Pampanin e Mirko Boni sono i vincitori del del National Award italiano del Sony World Photography Awards 2015

Dopo tante nomination e in attesa dei vincitori annunciati il prossimo 23 aprile, la giuria del Sony World Photography Awards 2015 ha annunciato i nomi dei vincitori del National Award, aperto a fotografi di qualsiasi formazione e parte del mondo, dall’Argentina all’Australia, anche se noi al momento riserviamo l'attenzione ai vincitori italiani delle categorie Open, aperte ad appassionati e amatori, dell’ultima edizione del concorso.

Il vincitore del National Award italiano del Sony World Photography Awards 2015 sono le “Industrial Geometries” di Andrea Rossato nella categoria Architettura, scelte fra tutte le proposte inviate dai fotografi italiani nelle dieci categorie Open.

“L’ho scattata senza cavalletto, nella tarda mattinata del 1° novembre 2014 a Martignacco (UD). Prima di procedere, mi sono limitato a calibrare messa a fuoco, esposizione, bilanciamento del bianco, contrasto e correzione della distorsione dell’obiettivo. Le impostazioni sono 38 mm, F10, ISO 100, 1/400 secondi”.

Industrial Geometries, Andrea Rossato, Winner, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

Industrial Geometries, Andrea Rossato, Winner, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

Andrea Rossato, nato a Udine nel 1969, vive a Pasian di Prato, insegna alla scuola professionale Civiform e fotografa dal 2011, ma la sua passione oltre a fargli vincere una fotocamera Sony ?7 lo porteranno a Londra per partecipare alla cerimonia di gala dei Sony World Photography Awards, mentre la fotografia dell'architettura industriale di Udine sarà esposta con la consueta mostra del concorso, alla Somerset House di Londra, dal 24 aprile al 10 maggio 2015.

“Non ci volevo credere. Chissà quante straordinarie opere sono state inviate! Il livello della competizione è altissimo e posso solo dire grazie a chi ha apprezzato il mio lavoro. Sono orgoglioso di questo traguardo, indipendentemente dal compenso.”

Il secondo posto del National Award 2015 è andato a The Fisherman of Stars di Pierumberto Pampanin, un mosaico di 7 scatti del cielo e 5 per il primo piano, scattato vicino a Danta, nella provincia italiana di Belluno alla fine di novembre.

The Fisherman of Stars, Pierumberto Pampanin, 2nd place, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

The Fisherman of Stars, Pierumberto Pampanin, 2nd place, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

Il terzo posto del National Award 2015 è andato a Su Riu overview di Mirko Boni con il paesaggio lunare della località di Cala Su Riu, sulla costa ovest color verde smeraldo della Sardegna.

Su Riu overview, Mirko Boni, 3rd place, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

Su Riu overview, Mirko Boni, 3rd place, Italy, National Award, 2015 Sony World Photography Awards

Sul sito si possono osservare le immagini vincitrici degli gli altri 53 National Award che arrivano dai paesi di tutto il mondo, mentre per conoscere il nome del fotografo dell’anno e dei vincitori di tutte le categorie, da quella riservata ai professionisti e quella per i giovani con meno di 20 anni, ci diamo appuntamento al 23 aprile prossimo.

Foto | National Award, 2015 Sony World Photography Awards, Courtesy Sony World Photography Awards

  • shares
  • +1
  • Mail