Il drone modificato registra in 4K a 1000fps grazie ad una Phantom Flex4K

Cosa succede quando una videocamera Phantom Flex4K vola su un drone UAV Aerigon modificato? Ecco il video in 4K a 1000fps creato da Brain Farm


Cosa succede quando la migliore videocamera ad alta velocità presente sul mercato incontra uno dei migliori droni disponibili? Senza troppi giri di parole avviene la magia, si superano i propri limiti e quelli dell’intero settore, si viaggia su frequenze che fino ad ora sono state inimmaginabili.

I ragazzi di Brain Farm sono riusciti a compiere un’impresa epica, hanno montato la videocamera Phantom Flex4K, un gioiellino capace di riprendere in 4K a ben 1000fps, sopra un drone UAV Aerigon appositamente modificato, uno dei modelli migliori sul mercato del marchio svedese Intuitive Aerial.

La Phantom Flex4K sul drone


La videocamera Phantom Flex4K è uno dei migliori modelli disponibili al momento, il peso del corpo macchina è di circa 6,3 kg, completa di obiettivo e accessori il peso complessivo è stato di ben 13,6 kg. Ovviamente non esiste un drone in grado di sostenere questo peso, il marchio Intuitive Aerial ha quindi modificato il miglior modello disponibile aumentando la portata del 40%. Ciò vuol dire che sospesi tra le nuvole hanno volato un drone da circa 50 mila dollari con sopra una videocamera da 100 mila dollari, telecomandati via terra da un gruppetto di spaventatissimi videomaker.

La qualità del video a 1000fps è davvero incredibile, una risoluzione ed un dettaglio che ad Hollywood possono solo sognare. I ragazzi di Brain Farm hanno fatto da apri pista ad un nuovo modo di concepire i video o resterà un costosissimo (e fortunato!) caso isolato? Voi che ne pensate?

Fonte | petapixel

  • shares
  • +1
  • Mail