Facebook censura la foto delle soldatesse che allattano

Tara Ruby ha realizzato una foto delle soldatesse che allattano ma Facebook l'ha censurata

soldatesse che allattano

Si può essere mamme e lavorare? La risposta è chiaramente si, anche se in certi ambienti e in determinate situazioni è un po’ più difficile che in altre. Tara Ruby è una ex soldatessa che da qualche anno usa la fotografia per raccontare la maternità delle mamme che lavorano, delle donne che pretendono il loro posto nel mondo. Tara Ruby ha fatto una bellissima foto di dieci soldatesse che allattano i propri figli, l’ha condivisa sui social network, conquistando circa tre milioni di visualizzazioni, ma su Facebook è stata censurata.

La foto è bellissima ma, come sappiamo, Facebook e in generale il mondo legato ai social, vive di regole abbastanza opinabili, non è la prima volta che l’allattamento viene censurato dai collaboratori di Mark Zuckerberg.

Tara Ruby ha spiegato:

Allattare al seno i loro bambini non le rende meno donne soldato anzi credo che le renda migliori. Quando ero io in servizio (dal 1997 al 2001), il supporto per l’allattamento per le mamme non era stato preso neppure in considerazione e di sicuro da allora abbiamo fatto tanta strada.

Anche se Facebook ha censurato la foto credo sia giusto farla girare e condividere questo bisogno di coniugare maternità e lavoro.

Foto | Tara Ruby

  • shares
  • +1
  • Mail