Panasonic presenta la nuova LUMIX GX80

Panasonic ci presenta una nuova mirrorless in vista dell’estate 2016, un modello compatto, versatile e molto interessante che si rivolge a chi ama far foto ma anche a chi si diletta in riprese video. La nuova Panasonic LUMIX GX80 presenta un sensore Digital Live MOS da 16 megapixel, il processore Venus Engine che ha fatto fare un salto in avanti consentendo a Panasonic di raggiungere i 25.600 ISO massimi, questo ha portato anche alla rimozione del filtro passa basso e di avere immagini nitide, pulite e perfettamente a fuoco.

Panasonic LUMIX GX80

Tra le novità più interessanti abbiamo la possibilità di fare riprese video 4K e la funzione 4K Photo, che garantisce una raffica superveloce da 30 fps grazie ai fotogrammi estratti da un video 4K (8 megapixel). Abbiamo inoltre lo stabilizzatore a 5 assi, il Wi-Fi e funzione Post Focus che, tramite i video 4K, ci permette di estrapolare la foto con la messa a fuoco migliore tra una 50ina di quelle disponibili.

La Panasonic LUMIX GX80 presenta un mirino fisso con 2764K punti di risoluzione e un display touch orientabile da 3" da 1.040K punti. La fotocamera sarà disponibile da giugno solo corpo o in kit con gli obiettivi, i prezzi sono: solo corpo 699,00 euro, corpo + 14-42mm 799,00 euro e poi corpo + 14-140mm 1099,00 euro.

  • shares
  • Mail