Il drone sul Colosseo, multato un temerario fotografo francese

drone sul Colosseo

Avere un drone non significa che si possa usare sempre e dappertutto, lo ha imparato a sue spese un turista francese che la scorsa settimana ha cercato di fare riprese al Colosseo con il suo drone, è stato subito fermato dalle forze dell’ordine e dovrà pagare una multa molto salata.

Prima di far volare un drone, ovunque ci si trovi, è assolutamente necessario consultare le leggi in vigore in quel paese perché ormai un po’ tutti si stanno adeguando e si rischia molto. Una leggerezza o un atteggiamento furbetto può costare una multa con parecchi zeri. Il turista in questione stava facendo volare il suo drone troppo in alto, troppo lontano da se stesso, e per giunta in una zona popolata.

Questo incauto signore pare debba pagare ben 113.000 euro di multa per aver violato le leggi italiane e per non aver richiesto i permessi all’Autorità italiana per l'aviazione civile.

Massima attenzione a dove fate svolazzare i droni!

Fonte | thelocal

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: