Nicola Ughi e la fotografia in formato SediciNoni

Avete mai pensato al formato della vostra realtà, influenzata da immagini e visioni di ogni genere?

Il fotografo Nicola Ughi si, arrivando a condividerla con una prospettiva entrata a far parte del nostro immaginario iconografico collettivo e, dal 14 maggio, anche nel circuito espositivo del Photofestival 2016.

Assecondando il desiderio di “ritagliare” in 16/9, alcune delle sue fotografie scattate per i progetti più disparati, Ughi ha operato una trasfigurazione dello 'spettacolo del mondo', nel tipico formato panoramico utilizzato dal piccolo e grande schermo, insieme ad una riflessione sulla rappresentazione iconografica della realtà, arricchita dalla complicità di Matteo Pelliti che rilegge ogni immagine con versi poetici.

Nella fotogallery potete sbirciare in anticipo la mostra curata da Alessandro Luigi Perna e organizzata da EFF&CI – Facciamo Cose, visitabile a La Casa di Vetro di Milano, dall'inaugurazione aperta a tutti di sabato 14 maggio 2016, alle ore 15.30-19.30, fino al prossimo 22 maggio, tutti i giorni (ore 15.30-19.30) ad ingresso gratuito.

Nicola Ughi. SediciNoni:
la realtà in formato cinetelevisivo

14-22 maggio 2016
La Casa di Vetro
Via Luisa Sanfelice, 3
Milano

13151570_922866764477899_4557927740580415662_n.jpg

Foto | Nicola Ughi. SediciNoni, Courtesy Alessandro Luigi Perna

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO