Il drone ci mostra le tecniche di sopravvivenza in fondo al mare

I droni ci hanno permesso di cambiare prospettiva, di guardare il mondo che ci circonda da un altro punto di vista e anche di ammirare tutte quelle cose che normalmente sfuggono al nostro sguardo. Un fotografo di Le Cut Studio ha pubblicato un bellissimo video girato in Australia che ci mostra le tecniche di sopravvivenza di un enorme branco di pesci a contatto con un grosso predatore che dovrebbe essere una foca australiana.

Siamo nella bellissima Bondi Beach a Sydney, in Australia, e ci sono un gruppo di ragazzi che stanno facendo surf, tra loro ci sono anche dei predatori, uno in particolare ha puntato un grande branco di pesciolini che nel video si vedono come macchia scura sul fondo del mare. La particolarità di questo video è che ci mostra le dinamiche del predatore e dei pesciolini che si spostano come una massa unica in base ai movimenti di chi vorrebbe mangiarseli in un sol boccone. Il branco di pesci si allontana e si riforma e, a sua volta, assume delle forme molto particolari e d’attacco, quella della foto sembra quasi una piovra. Il video è stato realizzato con il drone DJI Phantom 4.

Un video davvero bellissimo che ci mostra la quotidianità sconosciuta (per lo meno al grande pubblico) di alcune specie marine.

Via | shutterbug
Foto | snapshot video

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO