I maestri della fotografia giapponese contemporanea ad Ivrea

Tramontata quella che Adriano Olivetti ha reso ben più di un'utopia, la piccola e lungimirante cittadina Canavese di Ivrea continua a volgere il suo sguardo ben oltre la provincia torinese e le frontiere della telecomunicazioni mobile (Omnitel-Vodafone Italia), preparandosi ad ospitare nel suo museo eporediese i maestri della fotografia giapponese contemporanea.

Dalle esplorazioni urbane del Sol Levante di Daido Moriyama, o quelle veneziane dell'istrionico Nobuyoshi Araki, alle visioni immerse nei paesaggi di Hiroto Fujimoto o i pattern della natura di Kazuko Wakayama, il sentito omaggio al Giappone curato dal Fondo Malerba per la Fotografia, arriva in mostra con tutto il rigore concettuale che accomuna i suoi protagonisti.

La rassegna, tenuta in occasione del 150° anniversario dei rapporti tra Italia e Giappone, si estende anche ai travestimenti da star hollywoodiane indossati da Yasumasa Morimura e l'osservazione dle mondo di Naoya Hatakeyama e Toshio Shibata che potete sbirciare nella gallery.

Omaggio al Giappone, i maestri della fotografia giapponese contemporanea

L’iniziativa, organizzata e curata dal Fondo Malerba per la Fotografia, col patrocinio della Città di Ivrea, col sostegno della Fondazione Guelpa, presenta 21 immagini di Noboyushi Araki, Yasumasa Morimura, Daido Moriyama, Naoya Hatakeyama, Toshio Shibata, Hiroto Fujimoto e Kazuko Wakayama, provenienti dalla Collezione Malerba.

Accompagna la mostra un catalogo Edizioni FMF.

Ad accogliere i visitatori, l’incanto dell’ikebana - l’arte di “rendere visibile la vita dei fiori” – con un’opera realizzata dall’insegnante della scuola Wafu, Ingrid Maier Galvagni.

In occasione dell’inaugurazione della mostra verrà riproiettato – dopo la presentazione avvenuta il 30 aprile scorso, - il restauro del film Kyoto di Kon Ichikawa, uno dei più grandi maestri del cinema giapponese. Il film, prodotto da Olivetti Arte nel 1969, fu realizzato da Ichikawa, autore di 90 titoli tra cui L’arpa Birmana, per raccontare i tesori di Kyoto, una delle più belle città del mondo. l film è stato restaurato a 2.3K dall’Archivio Nazionale del Cinema Impresa in collaborazione con Marty Gross Film Productions, National Film Center di Tokyo e Associazione Archivio Storico Olivetti.

lunedì-venerdì, ore 9.00-13.00
giovedì, ore 9.00-13.00 e 14.30-18.30

Ingresso: intero: 5 €; ridotto: 4 €

3 settembre 2016 - 5 gennaio 2017
Inaugurazione: sabato 3 settembre ore 17.00
Museo civico Pier Alessandro Garda
Piazza Ottinetti
Ivrea (TO)

Foto | Omaggio al Giappone, i maestri della fotografia giapponese contemporanea
Via | CLP Relazioni Pubbliche

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 49 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO