La sinfonia del cambiamento di David Seidner

Lo specchio difficilmente ci investe del riflesso desiderato, al pari dell'arte del cambiamento con la quale ci 'riveste' la moda, accarezzando forma, materia, volumi e desiderio, attraverso la sua ricerca estetica impellente, incessante, estenuante.

Una sinfonia del cambiamento che la personale ricerca e sperimentazione fotografica di David Seidner ha arricchito di riflessi e riflessioni, attraverso esposizioni multiple, ricomposizioni artistiche, manipolazioni delle stampe e l'uso di luci dinamiche.

"Ciò che più mi interessa è evocare lo spirito della pittura attraverso la piega di un tessuto, la posizione di una mano, la qualità della luce sulla pelle"

David Seidner

La sinfonia che scompone e ricompone l'immagine in riflessi multipli e visioni congiunte, come i ritratti del compositore John Cage o del fotografo Robert Mapplethorpe (nella gallery), ottenuti ricongiungendo diversi scatti di differenti sezioni del corpo.

Per la prima volta in Italia, 50 stampe realizzate dall’International Center of Photography, raccontano la ricerca artistica di questo fotografo di moda e costume tra i più acclamati negli anni ’80 e ’90, in mostra alla Galleria Carla Sozzani in occasione del 25esimo anniversario di 10 Corso Como.

David Seidner
4 settembre - 1 novembre 2016
Galleria Carla Sozzani
C.so Como, 10
tutti i giorni, ore 10.30-19.30
mer e gio, fino alle ore 21

Foto | David Seidner © International Center of Photography, David Seidner Archive / Courtesy Galleria Carla Sozzani, Milano

  • shares
  • Mail