Garmin virB Ultra 30, la action cam con i comandi vocali

Settembre profuma sempre di nuovi inizi e nuovi progetti ed è così anche in campo tecnologico, in questi giorni sono stati annunciati e presentati tanti nuovi prodotti come gli obiettivi di Leica e Tamron, la nuova fotocamera istantanea di Lomography e l’annuncio di Karma, l’attesissimo drone di GoPro. A tutto questo si aggiunge la nuova Garmin VIRB Ultra 30, una videocamera compatta e resistente pensata per le riprese sportive e subacquee e che si può comandare anche a voce.

Garmin VIRB Ultra 30 è una action cam molto interessante e utile su diversi fronti, è possibile fare le dirette su Youtube e sulla piattaforma Garming Connect e si può regolare con i comandi vocali tramite il Sensory TrulyHandsfree, i comandi però al momento possono essere solo in inglese, ad esempio “Ok, Garmin: start recording”. Garmin VIRB Ultra 30 presenta il GPS e la tecnologia G-Metrix che serve per aggiungere informazioni e grafici delle performance ai filmati girati, ad esempio luoghi, distanze, appunti, altezze ecc. I video si possono girare con risoluzione 4K con un framerate di 30 fps oppure in slow motion, si possono anche scattare fotografie con una risoluzione di 12 megapixel, questa action cam rende bene anche nelle foto notturne e con le lunghe esposizioni.

La action cam Garmin VIRB Ultra 30 presenta uno stabilizzatore a tre assi integrato per evitare il mosso in ogni situazione, un display a colori touchscreen, uno slot per una microSD aggiuntiva, microfono ad alta sensibilità. In dotazione ci sono anche la custodia waterproof che permette di portare Garmin VIRB Ultra 30 fino a 40 metri di profondità e il software gratuito VIRB Edit per migliorare i filmati e condividerli più facilmente.

Garmin VIRB Ultra 30 sarà disponibile da fine settembre al prezzo di 529,99 euro.

Via | gizmodo

  • shares
  • Mail