GoPro presenta il drone Karma al Photokina 2016

Finalmente ci siamo, GoPro ha presentato ufficialmente il drone Karma al Photokina 2016

Finalmente ci siamo, GoPro ha svelato Karma, il primo drone sviluppato da loro e che aspettiamo decisamente da troppo tempo! Karma viene venduto con uno zaino e un gimbal, è possibile alloggiare all’interno del drone un action camera a scelta tra i seguenti modelli: Hero4 Session, Hero4 Silver, Hero4 Black, GoPro Session, Hero5 Session e Hero 5 Black.

Karma si può ripiegare e quindi è comodo da trasportare, presenta un controller con un display touchscreen con risoluzione di 720p, è possibile impostare il ritorno automatico alla base di partenza e decollo e atterraggio. Non ci sono però le funzioni per evitare le collisioni e per inseguire un soggetto, ad esempio una discesa con gli scii o una particolare acrobazia che si sviluppa in pochi minuti o secondi.

Karma sarà disponibile a partire dal 23 ottobre, si può acquistare il drone da solo al prezzo di 869,99 euro, aggiungendo qual cosina e cioè a 1.199,99 euro si può avere il drone e la action camera Hero5 Black. Il gimbal fornito in bundle verrà venduto anche separatamente a circa 300,00 euro.

Da segnalare anche la presenza della nuova piattaforma cloud GoPro Plus che ci consente di sincronizzare tramite il Wi-Fi i contenuti presenti nella propria action camera Hero5 Black o Hero5 Session direttamente sul cloud. Si può lavorare all’editing dei video dal cloud ma anche usufruire di vari servizi come una libreria di colonne sonore da aggiungere ai propri video, contare su un supporto premium per risolvere ogni problema e fugare ogni dubbio e avere la possibilità di acquistare gli accessori originali GoPro con uno sconto del 20%. GoPro Plus è un servizio in abbonamento che sarà disponibile dall’inizio del 2017, il prezzo in America è di 5,00 dollari al mese (tasse escluse), quindi ci aspettiamo una cifra equivalente anche in Europa, diciamo 6 – 7 euro al mese.

  • shares
  • Mail