ARTICO. Ultima frontiera. Fotografie di Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang

Nei territori ostili del grande Nord popolati dagli Inuit e all'ultima frontiera tra uomo e natura, riscaldamento globale e sostenibilità ambientale, con Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang

Gli stili di vita, 'estremi' come il paesaggio del nord che abitano i cacciatori del Canada e della Groenlandia, gli agricoltori e i pescatori dell’Atlantico, gli indigeni della Scandinavia e della Siberia, fotografati per decenni da Ragnar (RAX) Axelsson, attraversando tempeste glaciali, cadendo in crepacci, andando alla deriva in mare aperto e vivendo in stretto contatto con le popolazioni locali, sono tornati in libreria con un'edizione speciale dell'ormai introvabile <a href="https://www.amazon.co.uk/Ragnar-Axelsson-Faces-North/dp/993542040X" Faces of the North del grande fotografo documentarista contemporaneo.

Un lungo viaggio nelle regioni artiche e nell'umanità di intere comunità ridotte a due soli anziani, di villaggi scomparsi insieme ai mestieri e di lotta per la sopravvivenza quotidiana.

"Questo lavoro è la mia vita, sono venticinque anni che seguo questa ricerca sugli stili di vita che stanno scomparendo e purtroppo devo dire che alcune situazioni documentate all’inizio già non esistono più"

Ragnar Axelsson

Il viaggio che il fotografo islandese torna a raccontare insieme ad altri due colleghi, con la logica attenta al rapporto tra natura e civiltà, riscaldamento globale e sostenibilità ambientale di ARTICO. Ultima frontiera. Fotografie di Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang, alla Casa dei Tre Oci di Venezia dal prossimo gennaio.

La rassegna a cura di Denis Curti, guarda le regioni più estreme del nord del pianeta popolate dai 150.000 Inuit che resistono all'ambiente ostile in Groenlandia, Siberia, Alaska e Islanda, dalle diverse angolazioni offerte dal contributo di Ragnar Axelsson, del fotografo danese Carsten Egevang e quello italiano Paolo Solari Bozzi.

La formazione da biologo di Carsten Egevang influisce sulle prospettiva offerta della natura selvaggia e la tradizionale vita delle popolazioni Inuit, documentata vivendo in Groenlandia dal 2002 al 2008 e studiando la fauna ovipara della regione artica.

Per l'occasione Paolo Solari Bozzi presenta invece il progetto inedito che, tra febbraio e aprile 2016, lo ha portato a visitare numerosi villaggi della costa orientale della Groenlandia, pubblicato anche nelle pagine di Greenland Into White edito da Electa Mondadori.

Tre diverse prospettive sulle popolazioni Inuit del grande Nord, per 120 immagini, rigorosamente in bianco e nero, arricchite dai tre documentari: SILA and the Gatekeepers of the Arctic (2015) della regista e fotografa svizzera Corina Gama; Chasing Ice (2012) del giovane film-maker americano Jeff Orlowski; Ice Hunters (2015) prodotto da un team ceco-statunitense.

ARTICO. Ultima frontiera.
Fotografie di Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang

15 Gennaio - 2 Aprile 2017
Casa dei Tre Oci
Fondamenta delle Zitelle, 43
Giudecca - Venezia

Foto | ARTICO. Ultima frontiera. Fotografie di Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang
Via | CLP Relazioni Pubbliche

  • shares
  • Mail