I trucchi più bizzarri per fotografare il cibo

La food photography è uno dei generi di maggior successo, piace a tante persone che ci si dedicano con anima e corpo. Fotografare il cibo comporta l’utilizzo di svariati trucchetti che servono a rendere le nostre pietanze accattivanti e fotografabili, fare una foto richiede tempo e non tutto quello che cuciniamo ha una lunga durata, soprattutto in ottime condizioni. E allora come si fa? I ragazzi di RocketJump Film School ci svelano qualche trucchetto davvero simpatico, dai tampax nel purè di patate ai fagiolini lucidati con la lacca per capelli.

trucchetti per fotografare il cibo

Fotografare il cibo e renderlo appetitoso è una sfida davvero complessa, chi lo fa a livello personale e amatoriale può chiudere un occhio e accontentarsi di una foto imperfetta, ma vera e genuina, per chi invece ci lavora è tutta un’altra musica, il mondo reclama la perfezione, costi quel che costi. Ed ecco quindi un bel pollo al forno, crudo e colorato ad arte, la pumpkin pie decorata con schiuma da barba e cannella e tante piccole diavolerie che rendono il cibo più fotogenico… e a prova di golosi!!

via | fstoppers

  • shares
  • Mail