GoPro riparte dal Karma Grip, lo stabilizzatore per drone e action cam

In queste settimane GoPro ha subito pesanti battute d’arresto, il flop del drone Karma non ci voleva, l’azienda ha ritirato dal mercato tutti gli esemplari venduti, ha rimborsato i clienti ai quali ha anche regalato una Hero5 Black. Quando si cade ci si può arrendere o rialzarsi e GoPro ha deciso di ripartire da un prodotto che fa ben sperare anche per il prossimo futuro, è già disponibile per l’acquisto lo stabilizzatore gimbal GoPro Karma Grip, un supporto che si può utilizzare sul drone ma anche sulle normali action cam GoPro.

Questo stabilizzatore è un valido alleato per fare i video, presenta al suo interno dei motori ”brushless" che sono potenti, silenziosi e di lunga durata. Le misure di dello stabilizzatore sono 149 x109x83 mm e pesa 242 grammi, quelle del grip invece 205x 43x43 mm e pesa 244,6 grammi. La batteria ha un’autonomia di 1 ora e 45 minuti. GoPro Karma Grip è compatibile con il drone Karma, con la Hero5 Black, la Hero 4 Black e Silver e con la Hero5 Session che sarà disponibile dalla primavera del 2017. Il prezzo in America è di 299,00 dollari, arriverà a breve anche da noi in Italia a 329,00 euro.

via | petapixel

  • shares
  • Mail