Addio a Rodney Smith, è morto il celebre fotografo surrealista

Rodney Smith è morto pochi giorni fa, nel sonno e all’improvviso, a soli 68 anni. Gli appassionati di fotografia conoscono senza dubbio questo brillante artista che è sempre stato considerato come il Magritte della fotografia, il suo stile surrealista, perfetto e bilanciato ha appassionato milioni di persone, ci ha fatto sognare e credere un po’ nei nostri sogni e che l’impossibile, ogni tanto, può diventare possibile.

Rodney Smith

Fantasia, tecnica ed un gusto davvero impeccabili, un bianconero intenso ed espressivo che racconta e contribuisce alla sensazione sognante che si respira nelle sue opere. La notizia della morte di Rodney Smith è stata data anche attraverso la sua pagina Facebook ufficiale in cui viene ricordato il suo talento, la sua vita e l’amore per la sua famiglia.

La morte di Rodney Smith è una perdita per tutta l’umanità, ci sono persone che non dovrebbero mai volare in cielo e lui era uno di questi. L’unica cosa buona è che Rodney Smith ci ha lasciato un immenso patrimonio artistico, fotografie meravigliose e senza tempo che racconteranno sempre qualcosa a chi saprà guardarle con occhi sempre nuovi, curiosi e desiderosi di sognare.

  • shares
  • Mail