I fulmini blu fotografati da Andreas Mogensen dalla Stazione Spaziale Internazione

Le foto e il video dei fulmini blu fotografati da Andreas Mogensen sulla Stazione Spaziale Internazione

Da tanto tempo gli astronauti nei loro rapporti raccontano di improvvisi fasci di luce blu che appaiono dal nulla, un fenomeno sconosciuto e misterioso... Nel 2015 l’astronauta Andreas Mogensen venne incaricato di riprendere con foto e video questo fenomeno con una fotocamera ad altissima sensibilità, per fortuna ci riuscì e portò a casa sia delle immagini che dei filmati.

fulmine blu

Il National Space Institute in Danimarca ha studiato attentamente tutto il materiale di Andreas Mogensen ed adesso ha pubblicato i risultati. Andreas Mogensen ha ripreso questi bagliori dalla Stazione Spaziale Internazionale ed in particolare mentre sorvolava India, Messico, Thailandia e Costa Rica, queste scariche elettriche hanno un colore blu intenso che si spingono nello spazio anche per 12 km prima di disperdersi. Sono causate da una tempesta elettrica e si chiamano Jet Blue o fulmine blu, una scarica è larga circa 1 km che si sprigiona ad un’altezza dalla Terra compresa tra i 18 e i 40 km. I Jet Blue si presentano prima di un forte temporale e che si sprigionano dal basso verso l’alto, nella direzione opposta a quella dei normali fulmini.

fulmini blu

Gli esperti dell'istituto di geofisica dell'università di Fairbanks in Alaska, hanno spiegato che questi fulmini si muovono alla velocità di oltre 360.000 km/h ed in alcune occasioni ce ne sono anche 100 al minuto, i flash sono brevissimi, tra gli 83 e 125 millisecondi, quindi senza un’attrezzatura adeguata è impossibile filmarli e studiarli.

I ricercatori della Fairbanks spiegano:

“Lo squilibrio elettrico che si crea tra le nuvole e il suolo fa sì che le nubi stesse rilascino verso l'alto una forte scarica elettrica che ionizza le molecole di azoto dell'atmosfera, e questo dà origine al bagliore blu”.

È meraviglioso scoprire quante cose non conosciamo…

via | esa e focus

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO