La Olympus E-M1 Mark II tagliata a metà

Olympus E-M1 Mark II tagliata a metà

Il mondo della fotografia alterna serietà e follia, da un lato ci sono le schede tecniche, le prove sul campo, i firmware e le aspettative dei clienti, dall’altro le aziende che cercano di coinvolgere i fotografi con trovate abbastanza folli e curiose. Dopo aver visto sensori delle fotocamere lavati nelle bacinelle con acqua e sapone, macchine fotografiche portate a temperature estreme per vedere se resistono ed altre distrutte con la pressa idraulica, adesso vediamo una povera e innocente Olympus OM-D E-M1 Mark II tagliata letteralmente in due…

La foto della sezione della Olympus OM-D E-M1 Mark II è stata pubblicata sulla pagina Facebook Olympus Europe, è un’immagine carina perché ci mostra com’è fatta all’interno e quante componenti occorrono per farla funzionare, ma rendiamoci conto che hanno distrutto una fotocamera, un modello perfettamente funzionante o, quanto meno, con tutti i componenti al suo posto.

Quello che funziona bene di foto così estreme è che solo le aziende possono fare sti giochini, solo chi può contare sul prezzo di costo al netto di tutto, può distruggere una fotocamera da circa 2000 euro.

via | 43rumors

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO