Khloe Kardashian denunciata per aver violato il copyright su una foto pubblicata su Instagram

Khloe Kardashian è stata accusata di violazione di copyright dall'agenzia britannica Xposure Photos

Khloe Kardashian

La violazione del copyright è un problema abbastanza serio, soprattutto quando di mezzo ci sono le celebrtities, quello che è strano è che a volte sembra che siano loro ad avere il coltello dalla parte del manico(come ad esempio Beyoncè e le foto ai concerti), in quanto soggetti fotografati, in altri casi anche loro vengono accusati di rubare le foto. A finire sotto l’occhio del ciclone è Khloé Kardashian che è stata denunciata da dall'agenzia fotografica britannica Xposure Photos, l’accusa è l’aver preso delle loro foto da Daily Mail togliendo il nome dell’agenzia che era presente in basso a sinistra sulla foto.

✌🏽️

Un post condiviso da Khloé (@khloekardashian) in data:


Khloé Kardashian ha ritagliato la foto ed ha creato un piccolo collage che ha poi pubblicato sulla sua pagina Instagram. La foto in questione dovrebbe essere questa, ma mi sembra un po’ diversa rispetto a quella sul Daily Mail che potete vedere qui. La causa sta andando avanti e Xposure Photos ha chiesto un risarcimento di 25,000 dollari per uso senza permesso di una loro foto. Sostengono che Khloè arrivi a guadagnare fino a 250.000 dollari per pubblicare una foto per un marchio e che loro non vogliono essere sfruttati, in teoria le loro foto contribuiscono ad aumentare i follower ed il traffico, ed in effetti è vero.

Devo dire che però è paradossale essere fotografati da un fotografo che vende le foto alle riviste di gossip, lui vende le foto e quindi guadagna ed il soggetto della foto non può usarle ed anzi viene denunciato. Vedremo come andrà a finire. Voi che ne pensate?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail