L'anti-ritratto di Donatella Izzo

L'indagine introspettiva sull'identità di Donatella Izzo, dal ritratto e l'autoritratto, alla rielaborazione fotografica dell'anti-ritratto graffiato e graffiante

Nell'era del selfie che offre una pallida copia di se stessi, a misura di modelli estetici, app di fotoritocco e crisi di contenuti celati dall'apparenza, Donatella Izzo lavora sull'immagine incapace di restituire le complessità dell'identità.

L'immagine reale, cruda, lacerata, disillusa, stratificata e ricca di particolari quasi impercettibili. L'immagine della genealogia dell'animo umano in generale e femminile in particolare, spogliata della manipolazione pittorica con la quale la fotografa ha ricevuto numerosi premi, ma investita di una potente valenza metaforica, attraverso la sperimentazione di tecniche espressive e compositive sempre diverse, dalla pennellata al taglio, dal collage all’abrasione.

Un post condiviso da LABottega (@labottegalab) in data:


La personale indagine introspettiva delle millenarie logiche del ritratto e dell'autoritratto 'concettuale e narrativo', spinge Donatella Izzo a rielaborare le immagini fotografiche a partire dall'eredità genetico-emotiva di ciascun individuo, per giungere alla sorta di "anti-ritratto" di No-Portraits, nel quale l'imperfezione diviene qualità, il difetto vita.

Con 'anti ritratti' graffiati e graffianti, il diverso ideale di bellezza che nutre questa indagine 'intimista e concettuale' sull'identità, sarà in mostra in anteprima presso LABottega di Marina di Pietrasanta, con Family Tree a cura di Francesco Mutti.

Le radici oscure dell'identità in mostra con Family Tree, tornando all'origine, intesa come mutamento, come nuovo stimolo visivo, base di partenza e inevitabile epilogo, arricchiscono quindi il progetto espositivo de LABottega, inaugurato dalla nuova prospettiva sul paesaggio della fotografia satellitare di SPACEARTH.

Donatella Izzo
Family Tree. Le radici oscure dell'identità

20 maggio – 9 luglio 2017
Inaugurazione: sabato 20 maggio 2017, ore 18:30
LABottega
viale Apua, 188
Marina di Pietrasanta (LU)

Foto | Family Tree, le radici oscure dell'identità © Donatella Izzo, Courtesy LABottega

  • shares
  • Mail