Il time lapse floreale di Jamie Scott: 3 anni e 8 TB di foto

Jamie Scott è un regista e fotografo americano che realizza time lapse e video davvero bellissimi e originali. Vediamo insieme la sua ultima fatica che si intitola Spring, primavera, e che ha realizzato nell’arco di tre anni raccogliendo ben 6 Tera di materiale fotografico. Il time lapse è bellissimo e affascinante e ci racconta la primavera attraverso lo sbocciare dei suoi fiori più belli, sia i fiori recisi che quelli che crescono nelle aiuole e sugli alberi, fiori coltivati e fiori di campo, un mix colorato e generoso che ci mostra la natura in tutto il suo splendore.

time lapse floreale di Jamie Scott

Il timelapse di Jamie Scott ha richiesto moltissimo lavoro, la scelta dei fiori, l’apertura dei petali, i set allestiti in studio e poi le riprese in esterno, ancora più complesse perché arricchite da innumerevoli variabili. Jamie ha utilizzato una Canon 5D Mark II e un obiettivo 24 mm, ha fatto tante prove e imparato tutto sui tempi di fioritura dei diversi tipi di piante. Finite le riprese è iniziata la lunga fase di montaggio, anche questa molto complessa, i passaggi da un fiore all’altro sono molto morbidi e omogenei e nel complesso il timelapse è equilibrato e molto bello.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO