GoPro devia il proiettile di un cecchino e salva un giornalista

A volte accadono cose talmente incredibili che quasi si stenta a credere che siano successe veramente. Il giornalista iracheno Ammar Alwaely ha vissuto una di quelle cose che solo in pochissimi possono raccontare. Ammar lavora a Mosul in Iraq, una delle zone più pericolose del mondo, qualche giorno fa mentre chiacchierava con dei colleghi davanti ad un’auto è stato preso di mira da un cecchino che gli ha sparato. Ammar Alwaely però aveva attaccata al petto una GoPro che incredibilmente gli ha salvato la vita, il proiettile ha colpito l’action cam e lo ha deviato, salvandogli la vita. L’action cam si è rotta in mille pezzi, ed una scheggia di plastica lo ha colpito al volto procurandogli qualche piccola escoriazione, ma per fortuna nulla di grave.

GoPro devia il proiettile di un cecchino

L’intera scena è stata ripresa da Owen Holdaway, un reporter del The Sun che ha dichiarato:

“L'esplosione ha distrutto la videocamera, spargendo pezzi di plastica sulla sua faccia e tagliandogli le labbra. Ho capito immediatamente che se non avesse colpito la videocamera, o se gli avessero sparato un po' più a destra, sarebbe stato colpito al cuore e sarebbe stato fatale”.

Owen Holdaway

GoPro non smette di stupire, le sue action cam resistono ad acqua, freddo, caldo e fanno anche da scudo contro i proiettili!

via | dailymail

  • shares
  • Mail