Ricoh WG-50, la compatta rugged per fotografi avventurieri

Caratteristiche, prezzo e disponibilità della Ricoh WG-50, la nuova compatta rugged e ultra resistente

Le rugged camera sono le uniche compatte sopravvissute all’avanzata degli smartphone, sono resistenti a tutto, affidabili e perfette anche da portare in viaggio. Queste fotocamere sono dedicate alle famiglie con bambini ma soprattutto ai viaggiatori che vogliono viaggiare leggeri ma senza rinunciare al piacere di poter fare delle fotografie anche nelle condizioni più estreme. Dopo aver visto la Tough TG-5 di Olympus, oggi vi presentiamo la Ricoh WG-50, una compatta resistente e perfetta per chi vuole farsi un regalino in vista dell’estate.

La Ricoh WG-50 resiste a 14 m sott'acqua per 2 ore, a cadute da 1.5 metri su una superficie spessa 5 cm, allo schiacchiamento di 100 Kg secondo i test Ricoh, ma anche a luoghi in cui le temperature scendono fino a -10° C (in questi la batteria però dura un pochino di meno). Ricoh ha aggiunto un monitor speciale, ultra luminoso e anti oscuramento che si può utilizzare anche in pieno giorno. La funzione Foto sub regola i colori sott’acqua restituendoci le nuance reali, mentre quella Microscopio digitale agisce come un’ottica macro permettendoci di avvicinarci ai soggetti. Tra le caratteristiche importanti ricordiamo il sensore CMOS retroilluminato da 16 Megapixel, un ottimo processore che tiene basso il rumore e ampia la gamma dinamica e un obiettivo con zoom equivalente 28-140 mm. È possibile registrare video Full-HD e utilizzare vari programmi di ripresa predefiniti per migliorare la resa delle foto, abbiamo lo stabilizzatore digitale e la compatibilità con le schede Eye-Fi, che è un ottimo compromesso dato che non c’è il Wi-Fi.

La nuova Ricoh WG-50 è proposta in due colori che sono nero oppure arancione e nero, sarà disponibile dalla fine di giugno al prezzo di 279,00 dollari.

  • shares
  • Mail