Daniele Federico: Le nuove famiglie

Scritto da: -

daniele federicoProseguono fitti fitti gli appuntamenti con la fotografia “giovane” al Caffè Letterario di Roma, a cura di Giuseppe Salerno.

Sabato verrà inaugurata alle ore 18.30 la mostra di Daniele Federico “Le nuove famiglie”, progetto interessante e ambizioso, attuale come non mai in questi giorni in cui non si fa altro che parlare dei diritti delle nuove famiglie, che per lo Stato Italiano sono invisibili. L’autore porta avanti questo progetto da 8 mesi, e sul sito della mostra correda ogni foto con articoli sulla situazione della famiglia di oggi. Inoltre, ci si può candidare per essere fotografati ed entrare nel progetto.

Se è vero che la famiglia è in crisi, non è altrettanto vero che stia sparendo. Anzi cresce il bisogno di essa e la richiesta di punti fermi dai soggetti della scena sociale sempre più globalizzata. È a questa richiesta che il mio progetto tenta di dare una risposta, con il linguaggio delle immagini. I ritratti hanno lo scopo di offrire la fondamentale componente visuale a un concetto di famiglia sempre più allargato, sempre più criticato, sempre meno definito, ma non per questo meno sentito. Daniele Federico

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Daniele Federico: Le nuove famiglie

    Posted by:

    [...] [...] Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Daniele Federico: Le nuove famiglie

    Posted by:

    mah…ci sono emergenze molto più pressanti caro daniele. lo trovo un tema un pò scontato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Daniele Federico: Le nuove famiglie

    Posted by:

    Dunque dato che ci sono guerre atroci e fatti di cronaca nera smettiamo tutti di pulire l'androne davanti casa perchè: "Eh bhè, ci sono fatti più gravi! Più urgenti!". Non lo metto in dubbio, ma questo è ciò che ho da proporre io, con il massimo rispetto per chi fa volontariato non mi sento di fare qualcosa di inutile. Anche perchè sono convinto che le piccole libertà rispecchino anche quelle più importanti. Ad es. credo che se due persone siano legate da un rapporto profondo, debbano avere il diritto (importante) di decidere per la vita delll'altro/a e il mio progetto va in quella direzione, caro mio. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Clickblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.