Verizon ha comprato Yahoo... e quindi anche Flickr!

Verizon ha comprato Yahoo

E alla fine quel giorno è arrivato, Verizon ha comprato Yahoo, e quindi di conseguenza anche Flickr. Un'operazione da ben 4,48 miliardi di dollari che vede confluire Yahoo e i suoi marchi insieme ai brand di Aol (sempre di Verizon) in una nuova azienda che si chiama Oath e che sarà guidata dall'attuale ceo di Aol Tim Armstrong. Oath è un mega contenitore di cui fanno parte circa 50 aziende ad esempio HuffPost, Yahoo Sports, AOL.com, Tumblr, Yahoo Finance e Yahoo Mail.

Marni Walden, il presidente della divisione Media di Verizon, ha dichiarato:

“La combinazione di asset di Verizon e Oath, tra realtà virtuale e intelligenza artificiale, reti 5G e Internet of Things, contenuti originali e partnership, creerà nuovi modi per attirare nuovo pubblico in tutto il mondo”.

Tra attacchi hacker, i russi e la crisi, Yahoo prosegue per una nuova strada che, speriamo, risollevi il marchio e tutto quello che gli gira intorno. Marissa Mayer, che era stata chiamata a risollevare le sorti dell’azienda, si è dimessa, ma è giovane ed avrà tantissime opportunità, oltre che una buona uscita con parecchi zeri.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO