Sony Cyber-shot DSC-RX1: la prima full frame ad ottica fissa

Sony Cyber-shot DSC-RX1

Anche questa volta Canon e Nikon restano a guardare. La prima APS-C compatta ad ottica fissa è stata proposta dalla Fujifilm con la sua X100. Ora la prima full frame ad ottica fissa è stata annunciata: si tratta della Sony Cyber-shot DSC-RX1. Le due fotocamere della Fujifilm e della Sony hanno parecchi punti di contatto, evidenti a partire dalla disposizione dei comandi. Ritroviamo infatti la ghiera dei diaframmi sul barilotto dell'ottica così come la ghiera di compensazione a portata di pollice.

L'ottica è poi simile: sulla Fujifilm abbiamo un 35mm equivalente, mentre sulla Sony abbiamo un 35mm reale. Ma non si tratta di un 35mm qualsiasi, bensì di un prestigioso Carl Zeiss Sonnar con apertura f/2. Il sensore della Sony Cyber-shot DSC-RX1 è un CMOS full frame con una risoluzione di 24 Megapixel ed una sensibilità che va dai 100 ai 25.600 ISO. L'otturatore di tipo centrale promette uno scatto davvero silenzioso, caratteristica importante per chi vuole fotografare senza farsi notare.

Il monitor LCD è da 3" con 1.2 Megapixel, e c'è la possibilità di acquistare un mirino esterno opzionale sia di tipo ottico che elettronico. C'è anche un piccolo flash incorporato a scomparsa con NG 6. Non si conosce ancora la data di lancio dell Sony Cyber-shot DSC-RX1, ma si rumoreggia che il prezzo di lancio si aggirerà su ben $ 2,800. Immancabile la prima presa di contatto in lingua inglese da parte di dpreview.

Sony Cyber-shot DSC-RX1

Sony Cyber-shot DSC-RX1
Sony Cyber-shot DSC-RX1
Sony Cyber-shot DSC-RX1
Sony Cyber-shot DSC-RX1

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: