La fotografa Annette Navarro denuncia P&G per violazione di copyright

Annette Navarro denuncia P&G

I fotografi si ritrovano spesso ad essere vittime di copyright, accordi sbagliati o non rispettati e clienti che non pagano, e questo accade soprattutto sul web dove i furbetti non mancano mai all’appello. Procter & Gamble è un complesso industriale di beni di consumo, che è stato denunciato dalla fotografa americana Annette Navarro che è specializzata in ritratti pubblicitari, le sue foto sono apparse su tantissime confezioni e scatole di prodotti di bellezza e per la casa.

Le foto di Annette Navarro sono state acquistate utilizzate da P&G e in particolare per i prodotti Olay e, secondo la fotografa per ben 14 anni. La fotografa sostiene che l’azienda abbia acquistato le foto con una licenza di 3 anni e limitata al Nord America, ma che invece le abbia utilizzate per 14 anni e anche a livello internazionale. La fotografa adesso reclama la sua fetta di guadagno dato che, secondo lei, è stato violato il copyright sull’utilizzo delle foto.

La notizia è stata riportata dal sito Cincinnati.

Foto | da Flickr di japokskee

  • shares
  • +1
  • Mail