5 consigli per catturare l'attenzione di chi guarda


Una dei punti fondamentali da tenere a mente durante uno scatto è come catturare l'attenzione di chi guarda.

Ci sono molti modi per ottenere questo risultato, ma qui ne illustreremo alcuni e se vorrete potrete condividere i vostri. Queste stesse tecniche si possono utilizzare anche per guidare lo sguardo verso il vostro vero soggetto e per rendere più gradevole lo scatto.

1. La vignettatura
La vignettatura è la perdita di luce ai bordi dell'immagine, di solito per colpa di un obiettivo non ben costruito. Anche se è di solito un problema e qualcosa da non volere nei propri obiettivi, a volte può essere utile. Aiuta a concentrare la visione e può far credere che lo scatto sia stato fatto con una vecchia fotocamera.



2. Scattate attraverso un'apertura.
Probabilmente uno dei consigli più conosciuti, ma da ricordare. Cercate il vostro soggetto e poi trovate una cornice attraverso cui inquadrarlo che gli dia risalto.

3. Seguite le linee.
Le linee, rettilinee o curvilinee, aiutano l'occhio nella ricerca del soggetto. Potete sfruttarle a vostro vantaggio per indirizzare l'attenzione verso un determinato punto.


4. Riempite la foto.
Non abbiate paura di essere troppo vicini, perché a volte qualche passo in avanti è proprio quel che ci vuole per una buona foto. Quindi avvicinatevi e coprite completamente l'inquadratura con il vostro soggetto.

5. Rompete gli schemi.
L'occhio umano è sempre attirato da schemi o strutture geometriche e se ne rompete l'equilibrio l'elemento estraneo risulterà subito evidente.



Foto | 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10.
Via | BeyondMegapixel

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO