Le fotocamere vintage diventano origami

Ci sono progetti talmente belli e complessi che sono in grado di farci sognare e di proiettarci in mondi a noi sconosciuti, le fotocamere fatte in stile origami sono tra questi, una meraviglia fatta di studio, tecnica e precisione. Queste riproduzioni in carta delle fotocamere che hanno fatto la storia della fotografia sono state realizzare dall’artista coreano Lee Ji-hee, sono perfettamente fedeli nella forma e nei dettagli, l’unica cosa che cambia sono i colori che sono un po’ più vivi e spumeggianti. I colori contribuiscono anche ad esaltare i dettagli e le rifiniture che, nero su nero, si sarebbero perse di certo o, quanto meno, sarebbero state meno evidenti.

Potete guardare le opere di Lee Ji-hee nella nostra fotogallery ma soprattutto sul suo account Instagram dove pubblica regolarmente delle piccole gallery con i suoi lavori, con tanto di dettagli e particolari. Io penso che queste fotocamere potrebbero diventare anche dei bellissimi complementi d’arredo, magari da mettere in vetrina! Voi che ne pensate? Vi piacciono?

foto | thisiscolossal
via | petapixel

  • shares
  • +1
  • Mail