Addio a Pete Turner, uno dei primi maestri della fotografia a colori

Addio a Pete Turner, è morto il grande fotografo americano, uno dei pionieri della fotografia a colori

Un altro grande fotografo ci ha lasciato, a pochi giorni dalla morte di Ata Kandó è deceduto anche Pete Turner, uno dei grandi fotografi americani e maestro della fotografia a colori. Pete Turner è morto il 18 settembre, a 83 anni, nella sua casa a Long Island, a New York, era sopravvissuto alla moglie ed anche a suo figlio.

Pete Turner è passato alla storia come uno dei primi maestri della fotografia a colori, è stato inserito nella lista dei 20 fotografi più influenti di tutti i tempi stilata dalla rivista Photo District News. Turner è nato ad Albany, a New York, il 30 maggio 1934, si è laureato all'Istituto di Tecnologia di Rochester nel 1956 e ha trovato la sua dimensione nelle fotografie a colori, il suo linguaggio è dominato dai colori intensi e dalle tonalità molto sature.

Eric Meola a proposito di Turner ha scritto:

“I fotografi fotografano con le fotocamere; Pete fa fotografie con la sua immaginazione. Prima di Pete, non c'era niente di moderno nella fotografia. La prima volta che ho visto una delle sue fotografie, mi ha colpito come se fossi stato colpito da un fulmine".

Eric Meola

Pete Turner è l’autore di tante copertine dei dischi di musicisti jazz ed ha collaborato con tante riviste. Le sue opere sono custodite in vari musei, all’International Center of Photography, al Tokyo Metropolitan Museum of Photography e alla George Eastman House.

Foto Turner | PETE TURNER STUDIO

  • shares
  • Mail