Rezivot Instant Film Processor: il modulo che trasforma le fotocamere in istantanee

Rezivot Instant Film Processor è il modulo che trasforma le fotocamere vintage in istantanee su cui poter utilizzare le pellicole Instax Wide o Square

Rezivot Instant Film Processor è un componente aggiuntivo per le fotocamera che permette di scattare foto istantanee con le macchine di medio e grande formato. Questo accessorio in pratica trasforma varie fotocamere analogiche in macchine fotografiche istantanee, senza dover stravolgere nulla o mettere in pericolo la nostra attrezzatura. Rezivot Instant Film Processor è compatibile con la serie Hasselblad 500/200/2000, la Mamiya Universal, la Mamiya RB67, la Polaroid 600SE e le telecamere 4 × 5, potrebbe dare una nuova vita a delle vecchie glorie che non usate da anni.

Rezivot pesa 400g e si avvale di due batterie CR2, presenta un display OLED in cui vengono mostrate la carica della batteria e gli scatti rimasti. C’è un pulsantino di accensione per evitare di sprecare foto e batterie. Rezivot è disponibile in due versioni: la versione Wide che utilizza Fujifilm Instax Wide e la versione Square che si avvale delle pellicole Fujifilm Instax Square.

Rezivot è stato lanciato attraverso un crowdfunding su Kickstarter, obiettivo mira a raccogliere 230.000 dollari, ma siamo ancora parecchio lontani anche se mancano tanti giorni. Per avere il modulo Rezivot occorrono 219,00 dollari e si può scegliere tra Wide e Square, ci sono anche pacchi con più moduli per chi fa acquisti di gruppo. A prezzi decisamente più alti ci sono infine i kit con Rezivot + fotocamera ricondizionata e obiettivo.

Voi che ne pensate? Vi ispira questo progetto? Io ho qualche dubbio!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO