Leica CL: la nuova mirrorless Leica essenziale e tascabile

Caratteristiche, prezzo e disponibilità della nuova mirrorless Leica CL

Leica allarga la famiglia e ci presenta la nuova Leica CL, una fotocamera che unisce le caratteristiche di due capi saldi della produzione del marchio di Wetzlar: la Leica Q e una TL. La Leica CL è una mirrorless con baionetta TL con un sensore da 24 megapixel in formato APS-C, il processore Maestro II e un sistema autofocus con 49 punti di misurazione a rilevamento di contrasto, veloce e molto preciso. Grazie al joypad posteriore si possono spostare i punti di fuoco o di inizio del tracking per fare riprese precise che ci consentono di cogliere l’attimo in ogni situazione.

Il design della Leica CL è essenziale e con un richiamo vintage al mondo Leica, ci sono due ghiere di regolazione e un piccolo display superiore per controllare i parametri senza dover accendere il display posteriore. Sulle ghiere c’è un pulsantino per cambiare le regolazioni anche se si ha l’occhio fisso sul mirino. Leica ha inserito un mirino con 2,36 milioni di punti che offre ingrandimento di 0.74x. La sensibilità va da 100 a 50000 ISO e i tempi di posa si muovono tra 30s e 1⁄25000 s. È possibile girare i video 4K a 30 fotogrammi al secondo e ci sono sia la connettività Wi-Fi che il controllo da remoto con l’app. La Leica CL pesa solo 400 grammi e la potete acquistare dal 28 novembre al prezzo di 2.490 euro… giusto in tempo per Natale!

La Leica CL è disponibile anche in kit e insieme all’obiettivo pancake Elmarit-TL 1:2.8/18 ASPH oppure con lo zoom Vario-Elmar-TL 1:3.5–5.6/18–56 ASPH.

  • shares
  • Mail