Francesca Catastini - The modern spirit is vivisective

Nelle viscere del corpo umano e degli studi anatomici, quello che colpisce l'occhio e gli è precluso, riflettendo sul ruolo esercitato dalla produzione del visibile nella cultura occidentale

"The modern spirit is vivisective. Vivisection itself is the most modern process one can conceive. The ancient spirit accepted phenomena with bad grace. The ancient method investigated law with the lantern of justice, morality with the lantern of revelation, art with the lantern of tradition. But all these lanterns have magical properties: they transform and disfigure. The modern method examines its territory by the light of day."

James Joyce

Nelle pagine del postumo Stephen Hero, il giovane James Joyce, ex studente di medicina, elogia la vivisezione come la strategia più moderna a disposizione di un artista analitico, in quelle di The Modern Spirit is Vivisective, Francesca Catastini ne prende in prestito il titolo e la pratica della dissezione/vivisezione per la sua indagine artistica che si avventura nelle viscere del corpo umano e nei meandri degli studi anatomici, riflettendo sul ruolo esercitato dalla produzione del visibile nella cultura occidentale.

Ricorrendo alla pratica originariamente più legata alla filosofia naturale e lo studio di artisti come Leonardo o Michelangelo che alla medicina, l'analisi della Catastini sonda l’architettura del corpo e del luogo in cui viene indagato, sospese in un limbo remoto tra la carnalità della morte e la ricerca di conoscenza, passando per scopofilia e cecità.

La ricerca iconografica della giovane italiana, con un forte background scientifico, un precoce interesse per l'etologia e la medicina, studi di biologia e un Master in Fotografia e Visual Design, affianca l'architettura del teatro anatomico di Padova fotografato da lei, a quella dell'occhio, con la xilografia inclusa in De visione voce auditu (1600) di Fabrici D'Aquapendente, professore di Chirurgia e Anatomia all'Università di Padova, oltre che promotore della costruzione del teatro anatomico permanente.

66-emerging-talents-2017-pelanda-macro-testaccio-the-modern-spirit-is-vivisective-francesca-catastini.jpg

La foto del giovane Ronald Regan (1940) che fa da modello in mutande, arricchisce il compendio insieme all'illustrazione francese di un uomo inginocchiato, con la mano alzata sulla gonna di una donna.

L'intrigante tessuto che emerge dalla selezione di immagini d’archivio e scatti ironicamente austeri realizzati dalla fotografa nei teatri anatomici italiani, le illustrazioni dei manuali anatomici del Rinascimento e le citazioni letterarie, viene offerto allo sguardo nelle cinque sezioni del suo libro fotografico, riferite alle azioni praticate dalla dissezione: guardare, toccare, tagliare e scoprire.

72-emerging-talents-2017-pelanda-macro-testaccio-the-modern-spirit-is-vivisective-francesca-catastini.jpg

Un Photobook singolare, ricco di stimoli, riflessioni e potenziali interazioni, che dopo aver vinto il ViennaPhotoBookAward nel 2016 è stato pubblicato da AnzenbergerEdition, con testo e co-editing di Federica Chiocchetti, selezionato nella Top 10 Photobooks of 2016 di Tim Clark e photobook preferito da Mariama Attah, passato per Paris Photo 2016 e The Photographers Gallery.

Il progetto esposto anche al Fotomuseum di Winterthur e al Castello Visconteo di Legnano, alla Galleria Parmeggiani di Reggio Emilia in occasione di Fotografia Europea 2017, al Benaki Museum di Atene in occasione dell'Athens Photo Festival 2017, è tra i protagonisti di Emerging Talents, la quarta edizione del Festival di Fotografia Emergente dedicato a «Passato, Presente, Futuro», esposta (allestimento nella gallery di apertura) fino a domenica 17 dicembre 2017, nello Spazio Factory del MACRO Testaccio di Roma.

Il viaggio espositivo di Francesca Catastini nelle viscere di visione e fotografia, continua nel 2018 con Circulation(s) – Festival de la jeune photographie européenne 2018 che l'ha seleziona tra i 20 rappresentanti della giovane fotografia Europea, in mostra al CENQUATRE-PARIS, dal 17 marzo al 6 maggio 2018.

Foto | The Modern Spirit is Vivisective di Francesca Catastini - Emerging Talents 2017 - Pelanda Macro Testaccio Roma (ph: cut-tv's)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO