Spotlight: il documentario su Pete McBride e il suo viaggio nel fiume Colorado

Il fiume Colorado si trova tra la parte sudovest degli Stati Uniti e quella nordovest del Messico, è lungo circa 2.330 chilometri e attraversa le montagne rocciose, il fiume sfocia a mare nel golfo della California ma a causa delle siccità e del prelievo massiccio delle sue acque per l’irrigazione, in alcuni punti acqua non ne scorre praticamente più, ci sono distese di fango che non riescono a raggiungere il mare. Pete McBride è un fotografo americano che ha girato il mondo per 20 anni, ma il lavoro più bello ed emozionante lo ha fatto a casa sua, ha attraversato tutto il fiume Colorado a piedi, ha fatto escursioni e trekking, lo ha navigato con un kayak, si è immerso nelle sue acque e ha affondato i piedi nel fango, ha toccato con mano la siccità e tutti i disagi che comporta alla natura e alle persone.

colorado

Il documentario su Pete McBride racconta il suo bellissimo progetto sul fiume Colorado, i chilometri percorsi, la fatica, la meraviglia, lo stupore, l’acqua limpida, il cielo blu, il fango e la terra arida. Un racconto emozionante che ci mostra come la passione sia in grado di portarci ovunque, di trasmettere i nostri valori anche agli altri e magari “contagiarli” con le nostre battaglie.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO