La reflex "cotta" nel forno a microonde

Il mondo è pieno di matti che compiono imprese impossibili e assurde per il puro piacere di farle, i ragazzi di Daytripper Photo sono sicuramente tra questi, l’ultima delle loro follie è stata quella di cuocere una povera reflex innocente nel forno microonde, semplicemente per vedere cosa succede e mostrarlo a tutti noi. La fotocamera sacrificata per questo esperimento è una Nikon D60 abbinata all'obiettivo 18-135mm, una macchina vecchiotta e superata, ma avrebbe meritato una fine più decorosa e rispettosa.

reflex nel microonde

Prima di sacrificare la fotocamera in nome della scienza, i ragazzi di Daytripper Photo, hanno avuto la lucidità di mettere il microonde all’aperto in un giardinetto di casa, in modo da non rischiare danni a cose e persone. Hanno messo la povera Nikon D60 con il suo obiettivo dentro il forno a microonde e hanno cotto la fotocamera, ovviamente essendo di plastica le varie parti hanno cominciato a sciogliersi una per volta, prima display lcd e rivestimenti in gomma e poi a seguito un po’ tutto. Abbiamo imparato che non si deve mettere la reflex nel microonde, così come a suo tempo avevamo capito che era meglio non sfidare le presse idrauliche!

via | petapixel

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO